IL VALORE DELLA MISURABILITA’

Oggi più che mai l’elettore ha bisogno di poter misurare un politico. A Verona non ha vinto la Lega, ma ha vinto Flavio Tosi, un politico che, evidentemente, nel suo racconto di governo di una città ha dato grande spazio ai fatti. Se sono considerati buoni fatti diventano “brani della storia” che accrescono la fiducia. Lo smarrimento politico generale ha giocato a suo favore.

Se da tempo i partiti hanno perso la propria narrazione ideologica, oggi sono in difficoltà anche sulla narrazione di partito come contenitore di idee che producano risultati per il cittadino. In questo momento storico i partiti vengono percepiti come contenitore di altre cose.

In mancanza di fiducia in un’idea politica si misurano i fatti. L’elettore può misurare un politico che lavora sul territorio, ma non ha la possibilità di misurare il politico a Roma.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Analisi Storytelling. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...