IL SISTEMA E LO SCHEMA DELLA MELA MARCIA

Supponiamo di avere un’organizzazione in cui vi è una pratica sistematica che è illegale, immorale o, quanto meno, poco chiara. Se la pratica fosse pubblicamente riconosciuta, ciò danneggerebbe gravemente la reputazione dell’organizzazione e potrebbe compromettere le carriere dei membri di più alto livello dell’organizzazione. In questo caso il frame (lo schema narrativo) della Mela Marcia può essere usato in due modi collegati:

1. per proteggere l’organizzazione e il suo modo di operare. Le Mele Marce vengono eliminate, l’organizzazione è salva e può continuare a funzionare come prima;

2. per trovare un capro espiatorio, di modo che tutti gli altri membri dell’organizzazione risultino esenti da ogni addebito.

Perché questo schema funziona? Perché nella narrazione Eroe-Cattivo, il cattivo è una persona, e non un sistema, un’istituzione o un’ideologia. Possiamo dimostrare la colpevolezza di una persona, ma non di una ideologia o del modo di funzionare di un sistema. Per uscire da questo schema il primo passo è:

1. Riconoscere lo schema della Mela Marcia.

2. Usare uno schema narrativo capace di rivelare la verità.

Tratto da Pensiero politico e scienze della mente, di Gorge Lakoff.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...