A ME GLI OCCHI: MISDIRECTION STORY

La misdirection (direzione dell’attenzione) è una sorta di sottofondo costante di ogni buon gioco di prestigio. Essa consiste nella capacità del prestigiatore di attirare l’attenzione del pubblico solo sulle parti del gioco o della scena che egli ritiene opportune, permettendo così di sviare l’attenzione da movimenti e mosse che non devono essere viste e ricordate. In questo modo il pubblico avrà l’impressione di azioni pienamente legittime laddove in realtà sono stati realizzati dei “trucchi”.
La misdirection si produce con lo sguardo, con il tono della voce, con i movimenti e soprattutto con tecniche psicologiche che permettano di far focalizzare l’attenzione del pubblico su ciò che il prestigiatore ritiene opportuno. (definizione di Wikipedia).

Aggiungerei che si produce anche con le storie che si raccontano.
Proviamo a distogliere lo sguardo?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...