1952. Cosa raccontò il primo spot elettorale.

 

Eisenhower è stato il primo candidato alle presidenziali americane ad assumere un’agenzia pubblicitaria per far produrre uno spot tv elettorale. Ho già scritto di come egli, alle elezioni del ’52, sfruttò la propria fortissima storia militare di grande stratega della vittoria della Seconda Guerra Mondiale. Una storia personale talmente forte da essere parte della Storia che sarebbe finita sui libri. “Andrò in Corea” fu uno degli slogan che usò durante la campagna: sintesi efficace di una narrazione politica capace di catturare il popolo americano in quel preciso momento storico e fargli immaginare un futuro desiderabile e credibile.

Nello spot una voce fuori campo, solenne, raccontava le origini umili del Generale mentre le immagini citavano lo sbarco in Normandia, lo ritraevano accanto a Churchill, rievocavano la vittoria sul nazifascismo. Forte di questa storia capace di suscitare fiducia, l’affermazione che Eisenhower faceva nello spot, e che cioè secondo lui l’America non era pronta ad un’eventuale guerra (eravamo in piena Guerra di Corea) acquistava forza, come pure le critiche che sollevava alla precedente amministrazione. Il percorso narrativo dello spot era teso a caricare di aspettative lo slogan It’s time for a change, è tempo di cambiare, posizionando Eisenhower, come risposta politica sicura, decisa ed affidabile attraverso la sua storia-vittoria da opporre alle paure, tensioni ed tensioni dello scenario politico internazionale del momento.

E’ senz’altro uno spot d’alti tempi ma merita di essere visto perché nella sua semplicità, sviluppa alcuni dei racconti fondamentali che devono esserci in una campagna elettorale (nota: è scritto 1956, ma è del 1952).

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Analisi Storytelling. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...