L’archetipo del Mentore nella narrazione politica di Berlusconi e Vendola

Nelle occasioni in cui si è visto Silvio Berlusconi parlare alle convention dei giovani del PDL (o in passato, di Forza Italia) si è potuto notare come non lo abbia fatto solo in chiave di eroe protagonista del proprio viaggio politico. Vi è un altro “schema semantico” che in tali occasioni ha usato ed usa: l’archetipo del Mentore, uno schema comunicativo che permette di soddisfare il bisogno naturale di quel particolare tipo di pubblico (giovani attivisti) di percepire non solo la forza del proprio eroe ma sentire anche l’aiuto e consiglio (vedi Brief8 – Archetipi). Berlusconi ha sfruttato spesso questo vero e proprio canale comunicativo (il Mentore) in chiave motivazionale, contattando con efficacia il momento di vita di chi lo ascoltava dalla platea e trasmettendo e condividendo valori e messaggi umani e politici: un invito alla partecipazione dall’alto. Raccontare un’impresa può creare un ricordo che suscita stima e ammirazione; ma dare un consiglio significa seminare un riferimento della propria storia che vive e vivrà con quella dell’ascoltatore; se integrato nella propria storia diverrà brano-sorgente di motivazione, e fiducia.

Tra i personaggi politici che oggi sfruttano con forza l’archetipo del Mentore vi è anche Nichi Vendola che assume questa “funzione narrativa” rispetto le sue Fabbriche. Anche in questo esempio egli diviene non solo l’eroe che indica una via, ma colui che insegna come percorrerla, stimola la volotà, promuove l’unione per strumento affrontare la sfida, ecc. Vendola è mentore perciò del proprio modo di fare politica (costruita dal basso) e in questa chiave offre un dono (prerogativa tipica del mentore): la possibilità di partecipare attivamente ad una storia politica (attraverso le Fabbriche che diventano un mezzo in cui confluiscono le narraizoni viventi che sostengono quella di Vendola). Chiama così all’azione (anche questa funzione tipica del mentore) tanti singoli eroi, pronti a compiere all’interno del movimento politico, il proprio personalissimo viaggio, a sviluppare la propria trama.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Analisi Storytelling. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...